Viaggio dentro la zona d’esclusione di Fukushima

Il giornalista Tetsuo Jimbo ha fatto un’escursione dentro la zona evacuata, arrivando a 1.5km alla centrale disastrata e subendo livelli di radiazioni fino a 112 microseivert/ora.

Un singolo giorno in queste condizioni fornisce l’equivalente di un anno intero di normale irradiazione ambientale.

250 millisievert (250000 microsievert) assorbiti in un solo giorno porta ai primi sintomi di avvelenamento da radiazioni.

La zona d’esclusione si estende a 20km dall’impianto di Fukushima Daiichi, con altri 10 km di raggio di “zona di evacuazione consigliata”.

Annunci

~ di Zejith Themis su aprile 8, 2011.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: